Chi è lo psicologo

Lo psicologo è un professionista che si occupa della salute mentale e fisica dell’individuo, nell’ambito dell’informazione, della prevenzione e della diagnosi, e lavora con la consulenza, e col sostegno psicologico.
I suoi interventi possono essere rivolti alla singola persona, alla coppia, alla famiglia, ai gruppi o alle comunità. 
Lo psicologo è un laureato in Psicologia, che ha conseguito una laurea quinquennale.
Ha svolto un anno di tirocinio teorico-pratico presso strutture pubbliche o private convenzionate, e ha sostenuto e superato un esame abilitante all’esercizio della professione.

Dev’essere inoltre regolarmente iscritto all’albo professionale degli psicologi del proprio territorio, nella SEZIONE A.
Solo alle suddette condizioni ci si può definire psicologo e si è autorizzati all’esercizio della professione.

Lo psicologo può fare colloqui diagnostici e di sostegno psicologico, ma non può fare terapia e prescrivere farmaci.

Chi si rivolge allo psicologo è una persona che riconosce di aver bisogno di ricevere un sostegno specifico per:

  • la risoluzione di un problema
  • l’attraversamento di un momento di crisi
  • il superamento di un disagio
  • il miglioramento delle proprie condizioni di vita, affettiva e relazionale
  • il potenziamento delle proprie risorse individuali
  • l’ampliamento della propria consapevolezza
  • per affrontare decisioni che non si è in grado di prendere da soli
  • per migliorare la propria motivazione o competenza in ambito professionale
  • ed altro ancora.
In Italia molti luoghi comuni su questa figura professionale nascono per la mancanza di una cultura specifica riguardo alla psicologia.
Molti sono ancora convinti che lo psicologo cura “i matti”, e vedono con vergogna o ridicolizzano la possibilità di rivolgersi ad un professionista di una professione di cura.
La legge che regola la professione di psicologo è la n. 56 del 18.2.1989.
In deroga a questa, allo scopo di sanare una particolare situazione presente alcuni anni fa in Italia, è possibile trovare psicologi iscritti all’ordine non laureati in psicologia ma autorizzati all’esercizio della professione per aver sostenuto un percorso abilitante.

Il D.P.R. 328 del 5 Giugno 2001, ha suddiviso l’Albo degli Psicologi in due distinte sezioni.
La sezione A riservata a Laureati Quinquennali e ai Laureati con Laurea Specialistica che, se abilitati all’esercizio alla professione, possono svolgere legittimamente le attività professionali riservate allo Psicologo dalla Legge.
La sezione B, riservata ai laureati triennali che hanno superato il relativo esame di stato. Tali laureati hanno il titolo di Dottore in scienze e tecniche psicologiche e possono utilizzare gli strumenti di intervista, di osservazione, il colloquio o i test psicologici, solo per la valutazione e l’elaborazione statistica di dati psicologici ai fini della ricerca. Possono inoltre partecipare ad attività di programmazione o verifica in ambito psico-sociale o educativo.

Il solo conseguimento della laurea, senza la relativa abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione all’albo professionale regionale, non consente l’esercizio della professione, e rappresenta un reato perseguibile per abuso di professione.

Secondo la definizione data dalla legge 56/89: “La professione di Psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione/riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali ed alle comunità; comprende, altresì, le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito” (art. 1).
Per una ricerca più approfondita sulla definizione di Psicologo, si rimanda

alla pagina di Felice Perussia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...