Pre-occupazione

Tempo fa cercavo delle immagini che mi aiutassero a lavorare sul concetto di “preoccupazione del futuro”. Mi ha colpito come “zio Google” non fornisca nessuna prospettiva di un percorso, di una scala, di una fatica, se non da quella di chi deve ancora cominciare. Su una spiaggia, solo orme viste da dietro, mai da chi le guarda alle sue spalle. I gradini, visti solo prima di cominciare, dal basso verso l‘alto (non c’è una foto di chi la scala l’ha già percorsa).
È ovvio, da questa prospettiva, che molte persone si scoraggino e vivano l’ansia per il futuro.
Ciascuno di noi ha una vita alle spalle, e ha già affrontato molte cose difficili con grazia e bellezza. Oggi vorrei celebrare ciò che ciascuno di noi è già in grado di fare. È così che il futuro può diventare più lieve.
10984035_10206077421920808_6024036530520215909_n
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...